Inbound Marketing

Inbound Parketing e altri servizi classici di un’agenzia grafica e di marketing. Inbound Marketing è il metodo più richiesto oggi dalle aziende. Il motivo di questa scelta è molto semplice: è una strategia efficace che fa crescere le vendite e la fidelizzazione dei clienti guadagnata.

Content marketing

Il content marketing è un tipo di marketing che prevede la creazione e la condivisione di contenuti multimediali ed editoriali al fine di acquisire clienti e monetizzare un sito web. Queste informazioni possono essere visualizzate in una varietà di tipi, tra cui notizie, video, e-book, infografiche, guide, articoli, foto ecc. [1] Il content marketing crea interesse per un prodotto o servizio specifico e intrattiene il pubblico, per attirare l’attenzione dell’utente finale. Data l’evoluzione del marketing in entrata, il content marketing mira ad attrarre gli utenti attraverso la creazione e la diffusione di contenuti pertinenti. Questi contenuti non devono necessariamente essere pubblicitari, ma solo informativi e/o illustrativi. La battaglia dell’attenzione si vince con i contenuti, attraverso i quali raggiungere e stimolare l’interesse dei potenziali clienti. Con l’obiettivo di aumentare la reputazione web di un’azienda, tendiamo a utilizzare il content marketing come vettore per la trasmissione delle conoscenze alla base delle competenze distintive dell’azienda. Attraverso la condivisione gratuita di contenuti di qualità e relativi alla sua attività, l’azienda può aumentare la considerazione che l’utente ha della capacità di tale azienda di fornire il prodotto o il servizio. Parte integrante dell’attività di content marketing è l’attività di “content strategy". La tendenza del content marketing vede sempre più l’uso di soluzioni basate su software di intelligenza artificiale (il 40% dei reparti marketing segue questa strategia [2]) una pratica che ha preso il nome di content intelligence.

Buyer person
Non puoi creare contenuti di qualità se non sai con chi stai parlando. Buyer persona è la rappresentazione, il prototipo, del potenziale cliente a cui vogliamo rispondere attraverso i nostri articoli. Se all’inizio della strategia la persona acquirente non viene identificata correttamente, la strategia non sarà in grado di portare risultati.

Call to action
Il cliente è ora arrivato sul nostro sito web o blog e dobbiamo chiedergli di agire per conoscerci meglio e diventare nostro cliente. È il momento del “Call to Action", l’invito all’azione che viene fatto inserendo un pulsante nella pagina che sta visitando e che porta a una pagina di destinazione che avrà l’obiettivo di conversione.

CRM: gestione delle relazioni con i clienti
L’analisi dei profili dei potenziali clienti e dei clienti acquisiti avviene grazie a software per la Customer Relationship Management, comunemente denominato CRM. Le strategie per migliorare le relazioni con i clienti sono realizzate attraverso questi strumenti che aiutano ad aumentare la fidelizzazione dei clienti e ad aumentare le vendite, in un’applicazione all’automazione del marketing.

Blog Content

Iniziamo dalla chiave di volta dell’ingresso: i contenuti, quindi parliamo di blog. Se vogliamo fare del nostro meglio per rispondere alle domande dei potenziali clienti, dobbiamo scrivere post di blog interessanti e di facile lettura. Avere un blog con temi allineati alla nostra attività, di cui ci prendiamo cura e ci teniamo aggiornati, è il modo migliore per far conoscere il marchio e aumentarne la credibilità

SEO, SEA e posizionamento

Poiché l’ingresso si basa sul principio di “essere trovati dai clienti", il posizionamento sui motori di ricerca è essenziale. Il SEO fatto attraverso un’attenta analisi delle parole chiave è decisivo in questo. In attesa di raggiungere la cima del SERP tra i risultati organici, è possibile usufruire di campagne a pagamento, quindi della SEA.

Landing pages, modulo, generazione di lead

Da un invito all’azione puoi finire su una pagina di destinazione in cui, attraverso un modulo, l’utente lascia i suoi dati per ottenere ciò che gli abbiamo promesso. Proprio qui l’utente viene convertito in un contatto commerciale, quindi stiamo facendo Lead Generation.

Blog Content

Let's start from the keystone of the inbound: the contents, then let's talk about Blogging. If we want to do our best to answer questions from potential customers, we have to write interesting and easy-to-read blog posts. Having a blog with themes aligned to our business, which we take care of and keep up to date, is the best way to make the brand known and increase its credibility

SEO, SEA and positioning

Since the inbound is based on the principle of “being found by customers", then positioning on search engines is essential. The SEO done through careful keyword analysis is decisive in this. Waiting to reach the top of the SERP among the organic results, you can take advantage of paid campaigns, therefore of the SEA.

Landing Page, Form, Lead Generation

From a call to action you can end up on a Landing Page where, through a Form, the user leaves his data to get what we promised him. Right here the user is converted into a commercial contact, so we are doing Lead Generation.